UNA TEMPESTA AMICA!

Condividi su:   Carissimi fedeli, con un’immagine cerco di raccogliere i tantissimi stimoli che ci dona la Solennità della Pentecoste, che oggi celebriamo; quando, dopo una notte intera di tempesta, ci rechiamo nelle strade della nostra città abbiamo modo di accorgerci di quello che il vento impetuoso è capace di operare: tutto è sconvolto, niente più Continua »

31 maggio 2020, gregorio-de-stefano

UNO SPECIALE MELOGRANO

Condividi su:   Carissimi fedeli, in questi giorni particolari di pandemia che stiamo ancora vivendo, dovendo badare un po’ di più anche alla mia povera persona, sempre quando sono andato a fare la spesa ho comprato dei bei melograni, ricchi di sapore squisito e di sostanze nutritive e benefiche; a volte mentre lo apro con molta Continua »

24 maggio 2020, gregorio-de-stefano

IL CIELO IN UN…VOLTO !

Condividi su:   Carissimi fedeli, stamane sono proprio tante le immagini che un poco affollano la mia mente ed il mio cuore, dopo avere ascoltato tante volte la Parola di questa quinta Domenica di Pasqua. Decido di iniziare dal cielo che, da sempre, nell’immaginario collettivo, è dimora di Dio, soprattutto per la fantasia dei più piccoli, Continua »

10 maggio 2020, gregorio-de-stefano

CHI TENE A MAMMA E’ RICCHE E NUN O’ SAPE!

Condividi su:   Carissimi fedeli, oggi sento di cominciare con la citazione di questo capoverso della commovente composizione di Salvatore Di Giacomo, dedicata a ogni mamma, la paginetta di questa quarta domenica di Pasqua, che corrisponde anche alla 57° giornata mondiale di preghiera per le vocazioni. Il verso citato sembra richiamarci al dovere di essere riconoscenti Continua »

3 maggio 2020, gregorio-de-stefano

IL TRAINER DETTA PASSI UMANI!

Condividi su:   Carissimi fedeli, siamo pienamente coscienti che i nostri stili di vita sono in rapida evoluzione ed anche le attività ginniche sono state attraversate da questo inesorabile processo; in questo ambito oggi si parla di “trainer”, cioè di un allenatore personale dello sviluppo muscolare e della tonificazione del corpo: egli conosce personalmente l’atleta, lo Continua »

25 aprile 2020, gregorio-de-stefano

L’ARANCIA ROSSA E BIANCA DELLA MAMMA!

Condividi su:   Carissimi fedeli, uno dei ricordi più dolci della mia infanzia è quello di quando mamma mi sbucciava l’arancia: lo faceva in modo tale da creare magicamente un paio di occhiali, che poi lei teneramente mi poneva sugli occhi ed io divertito e gioioso, mi beavo nell’indossare quel paio di occhiali, tutti speciali ed Continua »

18 aprile 2020, gregorio-de-stefano