In home page

UNA SALUTARE CURA DIMAGRANTE

Condividi su:   Carissimi fedeli, viviamo un tempo nel quale la vita sedentaria che conduciamo ci porta molto a tendere ad ingrassare, con il rischio che l’obesità non ci aiuti nei movimenti, perché siamo diventati pesanti, nonché crei notevoli disturbi alle attività cardiocircolatorie. Molto spesso in queste condizioni, anche se noi facciamo fatica ad ascoltarlo, il medico Continua »

1 dicembre 2018, gregorio-de-stefano

IL REFERENDUM SEMPRE IN ATTO

Condividi su:   Carissimi fedeli, nel mio paese dalla fanciullezza, gli amici del mio papà gli hanno appioppato il nomignolo simpatico di “re”, che gli è rimasto per tutta la vita, certamente per una sua certa testardaggine e la sua propensione a dominare o comandare sugli altri; questi colorati episodi, di cui sono piene le nostre Continua »

24 novembre 2018, gregorio-de-stefano

PARTITA FINIRE QUANDO ARBITRO FISCHIARE!

Condividi su:   Carissimi fedeli, era un bravo e simpatico allenatore di calcio V. Boskov, di origine slava, tecnico sportivo anche in Italia, che pronunciò in un fine partita questa frase un po’ “arcaica”, rimasta nella mente di tanti tifosi, con la quale egli esortava i suoi uomini a giocare bene e senza mollare, fino alla Continua »

17 novembre 2018, gregorio-de-stefano

Gli strani voti del Professore

Condividi su:   Carissimi fedeli, innanzitutto chiedo perdono a Gesù se mi sono permesso di ridurre al rango di “professore” il Maestro, ma questa Parola odierna mi ha fatto ritornare alla mente quelle esperienze che un poco tutti avremo fatto a scuola, quando abbiamo cominciato ad accorgerci o a pensare che i nostri professori o per Continua »

10 novembre 2018, gregorio-de-stefano

“LE CELLULE” DELLO SPIRITO UMANO

Condividi su:   Carissimi fedeli, tra le immagini che mi suscitano queste letture odierne, quella che ha prevalso è quella delle cellule, gli organismi primordiali e costitutivi del corpo umano; di quante ne siamo dotati! Quanta necessità abbiamo che esse siano sane! Di quante svariate caratteristiche sono portatrici! Se proviamo ad immaginare un corpo spirituale del Continua »

4 novembre 2018, gregorio-de-stefano

Ammiriamo: una Luce attraversa la notte!

Condividi su:   Carissimi fedeli, è un mio ricordo di fanciullo, quello delle notti d’inverno piene di tenebre e di cattivo tempo, nelle quali molto spesso andava via anche la corrente elettrica e restavamo immersi nel buio totale; poi a causa del cattivo tempo qualche lampo di luce rischiarava improvvisamente il denso nero della notte, ma Continua »

2 novembre 2018, gregorio-de-stefano

Campioni di lotta libera

Condividi su:   Carissimi fedeli, la lotta libera è una disciplina sportiva Olimpionica, che esige molta capacità nel sapere dosare le proprie energie di forze, per contrastare in modo corretto e pulito il proprio avversario; pensando alla Solennità di tutti i Santi mi piace pensarli così, come i campioni di lotta libera, intendendo chiaramente non quella Continua »

1 novembre 2018, gregorio-de-stefano

Uno specchio “fastidioso”

Condividi su:   Carissimi fedeli, a volte non è così semplice “guardarsi allo specchio”: potrebbero capitarci situazioni nelle quali siamo tentati di “sputarci in un ecchio!”, cantava Renzo Arbore: non accettiamo le nostre rughe e i capelli bianchi, la stanchezza che emerge dal nostro volto o i segni di cicatrici che la vita e le sofferenze Continua »

27 ottobre 2018, gregorio-de-stefano

UN MAESTRO “RIPETENTE”

Condividi su:   Carissimi fedeli, da quando ho cominciato a leggere queste pagine della S. Scrittura di questa XXIX Domenica del T.O., mi porto nel cuore un’interrogativo ed un’immagine: comincio da quest’ultima; collegando il Vangelo di oggi con quelli delle Domeniche precedenti, Gesù mi sembra tanto un Maestro di scuola “ripetente”, nel senso che come un Continua »

20 ottobre 2018, gregorio-de-stefano

UNO SGUARDO CHE RISCHIARA

Condividi su:   Carissimi fedeli, sappiamo bene che le brave donne di casa, come tante di voi, per pulirla a fondo non sprecano tempo e soprattutto energie di forze; si accorgono, quasi con meraviglia, che per togliere il grasso e la sporcizia incollata e incrostata sulle superfici, non basta neanche il miglior sgrassatore, se non si Continua »

13 ottobre 2018, gregorio-de-stefano

IL GIOVANE SOGNO

Condividi su:   Carissimi fedeli, oso immaginare all’inizio di questa riflessione, il Giovane-Signore, che come Giuseppe, sogna ad occhi aperti e consegna alle sue amate creature, l’uomo e la donna, il suo sogno puro, casto, prezioso, cristallino, incontaminato, pulito, energico, vitale, impegnativo, concreto, coinvolgente, attraente, bello, naturale, colorato, vivo, amorevole e generante amore; poi Il Giovane Continua »

6 ottobre 2018, gregorio-de-stefano

IL PRESIDENTE AMA LA SUA GRANDE SQUADRA

Condividi su:   Carissimi fedeli, mi permettete di commentare la Parola di Dio con immagini a me vicine, che desumo spesso, come in questa occasione, dal mondo sportivo, certamente non per denigrare o umiliare l’Infinita dignità della Parola di Dio. Questa volta io e voi immaginiamo una sfida sportiva quasi irreale, forse mai giocata a livello Continua »

29 settembre 2018, gregorio-de-stefano

GESU’, UN BIMBO CHE SI DIVERTE!

Condividi su:   Carissimi fedeli, ho forte l’impressione, ascoltando con voi i brani di Vangelo di Domenica scorsa e di oggi, che Gesù tanto si sia “divertito” a scompaginare i piani dei suoi discepoli e a ”sparigliare” le loro carte sul tavolo, anche quelli sistemati con tanta fatica; Gesù mi sembra assomigliare tanto a quei fanciulli Continua »

22 settembre 2018, gregorio-de-stefano

DALLE STELLE ALLE STALLE

Condividi su:   Carissimi fedeli, oggi voglio partire da questa espressione popolare per poter inquadrare uno dei tanti fuochi ddi attenzione, che presenta il Vangelo: è quello che vede protagonista l’apostolo Pietro, che nello spazio di pochi istanti passa letteralmente “dalle stelle” di una professione di fede integerrima, purissima, di acqua cristallina, “alle stalle” di un Continua »

15 settembre 2018, gregorio-de-stefano

IL MAESTRO DI FISARMONICA

Condividi su:   Carissimi fedeli, per comprendere almeno un poco la bellezza e l’intensità del Vangelo odierno, ben introdotto dalla lettura di Isaia, faccio riferimento a quelle significative esperienze umane di quando sorge il sole dopo una notte di tempesta e di bufera, di quando quei ragazzi asiatici, chiusi in quella grotta, furono ri-“aperti” alla luce Continua »

8 settembre 2018, gregorio-de-stefano

RIMETTIAMO LA PIANTICELLA NEL SUO TERRENO

Condividi su:   Carissimi fedeli, stiamo in una stagione dell’anno in cui raccogliamo dalle nostre piante tanti bei frutti, che rallegrano la nostra vista ed anche la nostra tavola; in questi ultimi giorni, visitando le famiglie di alcuni ammalati, ho ricevuto il dono di frutti abbondanti e rigogliosi della terra. Dalle piante, quindi, ben inserite nella Continua »

1 settembre 2018, gregorio-de-stefano

UN LAMPO NELLA NOTTE

Condividi su:   Carissimi fedeli, camminare nell’oscurità non è agevole per nessuno; ti costringe a sentirti insicuro, non sai bene dove mettere i piedi, cominci a brancolare e a sbandare; anche un piccolo squarcio di luce, di un solo attimo, può essere di grandissimo aiuto, perché ti permette almeno di vedere il cammino che hai davanti Continua »

25 agosto 2018, gregorio-de-stefano

AL MERCATO, O VERO PANE O CIBO AVARIATO

Condividi su:   Carissimi fedeli, continuiamo con dolce attesa e vigile cuore a seguire la spiegazione, che con tanto amore ci sta donando il “Maestro” di tavola; sì, perchè noi sappiamo benissimo che c’è bisogno di perseverare nell’ascolto, prima di emettere un giudizio, per comprendere a fondo le parole di qualcuno; se, invece, per pregiudizi o Continua »

18 agosto 2018, gregorio-de-stefano

A MARIA, MARE DI SPERANZA

Condividi su:   Carissimi fedeli, nella solennità di Maria S.S. Assunta in cielo mi lasciate un poco di più “correre” a briglie sciolte con la fantasia: voglio usare un’immagine estiva, che ben si addice ai giorni di calura che stiamo vivendo, quella del mare; soprattutto noi che vi cresciamo vicino, quasi ai limiti del suo debordare, Continua »

14 agosto 2018, gregorio-de-stefano

IL “MAITRE” CI PARLA DEL PANE

Condividi su:   Carissimi fedeli, voglio ritornare sull’immagine del “maitre”, del maestro di tavola, per il commento alle letture di questa Domenica, perchè ho l’idea che oggi il “Maitre” ci presenti il valore e la bontà del Pane del Cielo; sempre nell’ambito della scuola alberghiera dove insegno Religione Cattolica, mi capita che quando, qualche volta, a Continua »

11 agosto 2018, gregorio-de-stefano